Via Benozzo Gozzoli, 24 info@mondivicini.it Numero di telefono

Il balletto “L’Amore è Luce” si prepara al debutto nazionale

Dopo il debutto europeo a Lourdes, il 22 maggio scorso, l’opera di teatro danza “D’Amore e Luce”, cambia adattamento e nome e si prepara a conquistare anche il pubblico italiano. «Abbiamo cambiato il nome del nostro balletto in “L’Amore è Luce” – ha spiegato la presidente di Monivicini Adriana Del Giudice, che oltre ad aver già composto le musiche si assumerà la regia dell’opera – perché lavorandoci siamo entrati sempre più approfonditamente nel messaggio de “La bottega dell’orefice” di Karol Woytjla, da cui la nostra opera è ispirata, e abbiamo capito che il nuovo titolo era più rispondente al pensiero dell’allora arcivescovo di Cracovia e futuro Papa Giovanni Paolo II: l’amore è una luce che ti avvolge e ti cambia». La versione italiana del balletto, rispetto alla versione “speciale” presentata a Lourdes – con 7 ballerini e due attori accompagnati dal pianoforte di Antonio Maria Pergolizzi e dal canto della soprano Anna Elena Masini – torna al progetto originario: quattordici ballerini, una cantante, un attore, una voce fuori scena e la musica dell’orchestra per uno spettacolo di circa un’ora e venti minuti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *