Via Benozzo Gozzoli, 24 info@mondivicini.it Numero di telefono

MARAJA, il gatto di Cristoforo Colombo

L’Istituto P. Angelico Lipani è una scuola Paritaria, gestita dalle Suore Francescane del Signore, comprende la scuola dell’Infanzia, la scuola Primaria e la scuola Secondaria di I° Grado. Nel Piano dell’Offerta Formativa, uno degli elementi basilari dell’insegnamento è l’attività teatrale.

I motivi principali sono:

  • educare al valore del sentimento,
  • curare l’espressione,
  • superare forme di tenerezza,
  • favorire il rapporto con l’altro creando coesione tra i bambini di classe diverse.

Insieme alla recitazione viene curata: la musica, il canto, l’attività motoria per la realizzazione di coreografie. Questo grazie ad esperti. Lo scorso anno le classi della scuola Primaria hanno realizzato “Che invenzione la comunicazione”. Un grande lavoro che ha visto la collaborazione del Consiglio d’Istituto, delle rappresentanti di classe, di tutti i docenti. Quest’anno le classi della II^ e della III^ hanno realizzato uno spettacolo che ha avuto come argomento la favola, come espressione della fantasia. I bambini della scuola dell’Infanzia invece presenteranno uno spettacolo sui cinque sensi prendendo spunto dalle cinque province del Lazio. I bambini della classe IV^ presenteranno “MARAJA, il gatto di Cristoforo Colombo” di Rosa Stipo e Adriana del Giudice.

Al di là del contenuto storico ciò che emerge è l’armonia delle musiche, dei canti, della profondità delle parole ricche di saggezza. E i bambini sono rimasti colpiti dalle musiche, dai testi delle canzoni, dell’impresa di Cristoforo Colombo: realizzare il suo sogno, partire per le Indie, sfidando mari sconosciuti e arrivare in terre mai viste. L’auspicio è che anche i piccoli interpreti sappiano sognare e realizzare quanto di bello e di buono i loro sogni racchiudono.

Lo spettacolo sarà messo in scena il 12 maggio, presso il teatro S. Raffaele e ha visto la collaborazione del professore Di Paola Ademaro per la parte musicale, della professoressa Ottaviani Elisabetta per le coreografie e di un ex alunno De Angelis Lorenzo per la recitazione. Un contributo rilevante è senz’altro quello della rappresentante di classe e di una mamma per ciò che riguarda la realizzazione dei costumi.

L’insegnante suor Rosalinda D’Anna ringrazia le professoresse Stipo e Del Giudice per l’attenzione e l’impegno nel realizzare spettacoli rivolti ai piccoli per avviarli ad apprezzare e amare il teatro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *