Via Benozzo Gozzoli, 24 info@mondivicini.it Numero di telefono

D’amore è luce

Il primo frutto della filosofia dell’associazione Mondi Vicini è stata la realizzazione dell’opera di teatro danza “D’Amore è Luce”, spettacolo tratto dalla piéce di Karol Wojtyla “La bottega dell’orefice”. ‘D’amore è Luce” è stato inserito nel programma di eventi delle Università della Pace di Lourdes 2008 ed ha debuttato il 22 maggio dello stesso anno presso la sala teatrale della Città mariana. Fedele alla sua missione di promozione di giovani talenti artistici, la produzione di Mondi Vicini, per il casting dello spettacolo, ha scelto tutti ballerini emergenti, selezionati da prestigiose scuole di danza.

Il tema è centrato sul sacramento del matrimonio e ripropone fedelmente la natura dei contenuti nel testo originale con l’intento di tradurli in termini ancor più intuitivi e facilmente comprensibili privilegiando modalità espressive familiari per il pubblico di oggi. Musica, danza, recitazione e video-proiezioni scenografiche creano un mosaico di combinazioni scelte per dare forma rappresentativa al tema. La logica costruttiva, la magia della convinzione, l’intreccio degli elementi drammatici creano un’elegante azione teatrale.

L’opera, della durata di 60 minuti, è divisa in due atti che seguono la logica temporale: le vicende dei genitori sono narrate nel primo atto mentre quelle dei figli e l’epilogo nel secondo.

Testi : Rosa Stipo

Musiche e Regia: Adriana Del Giudice

Coreografie: Manuel Parruccini